lapergolaarte.it

Premio letterario internazionale “Lilly Brogi La Pergola Arte 2019” XI Ed.

Presso l'auditorium del Ente C.R.F. via Folco Portinari, 5 R Firenze

Premiazione 26 ottobre 2019

Premio letterario internazionale “Lilly Brogi La Pergola Arte 2019” XI Ed.

Premiazione presso L'Auditorium Ente Cassa di Risparmio di via Folco Portinari, 5r Firenze 26 Ottobre 2019 ore 15.30 La Giuria è così composta: Lilly Brogi letterata ed artista, ideatrice del premio, Michael Musone critico d'arte presidente di giuria, Giovanni De Girolamo critico letterario, Daniele Menicucci letterato ed artista, Patrizia Della Valle artista Giancarlo Bianchi poeta e saggista, Sara Marlazzi poetessa, Mirko Tondi scrittore e giornalista.

Regolamento:

Sezione A POESIA Inviare da 3 a 10 poesie non superiori a 30 versi edite ed inedite a tema libero una sola copia. 1° PREMIO: Opera d’autore 200 Euro e targa 1° class. 2° PREMIO: Opera d’autore Targa 2° class. 3° PREMIO: Opera d’autore Targa 3° class. 

Sezione B RACCOLTE POETICHE Inviare una sola copia di libri di poesia editi e inediti 1° PREMIO: Opera d’autore 200 Euro e targa 1° class. 2° PREMIO: Opera d’autore Targa 2° class. 3° PREMIO: Opera d’autore Targa 3° class. 

Sezione C NARRATIVA Inviare 3 racconti di 3 cartelle massimo l’uno. 1° PREMIO: Opera d’autore 200 Euro e targa 1° class.i2° PREMIO: Opera d’autore Targa 2° class. 3° PREMIO: Opera d’autore Targa 3° class. 

Sezione D SAGGISTICA Inviare un saggio o libri di saggistica editi o inediti una sola copia. 1° PREMIO: Opera d’autore 200 Euro e targa 1° class. 2° PREMIO: Opera d’autore Targa 2° class. 3° PREMIO: Opera d’autore Targa 3° class. 

Sezione E LIBRI di LETTERATURA Inviare LIBRI e ROMANZI di qualsiasi genere letterario editi o inediti 1° PREMIO: Opera d’autore 200 Euro e targa 1° class. 2° PREMIO: Opera d’autore Targa 2° class. 3° PREMIO: Opera d’autore Targa 3° class. 

Sezione F EBOOK Inviare Ebook di qualsiasi genere letterario pubblicati negli ultimi 5 anni. Una copia in allegato tramite email in un unico file in word o pdf 1° PREMIO: Opera d’ autore 200 Euro e targa 1° class. 2° PREMIO: Opera d’ autore Targa 2° class. 3° PREMIO: Opera d’ autore Targa 3° class. 

Art. 1- Sono previste 6 sezioni, con 1 premio per i primi 3 classificati di ogni sezione: POESIA, RACCOLTE POETICHE, NARRATIVA, SAGGISTICA, LIBRI di LETTERATURA e EBOOK

Art. 2 - La giuria è così composta presieduta da Michael Musone, Lilly Brogi, Patrizia Della Valle, Giancarlo Bianchi, Sara Marlazzi, Mirko Tondi, Giovanni De Girolamo, Daniele Menicucci.

Art. 3 - La premiazione si svolgerà il 26 Ottobre 2019 presso il prestigioso Auditorium dell'Ente cassa di Risparmio di Firenze via Folco Portinari, 5 Rosso in Firenze.

Art. 4 - Per ognuna delle 6 Sezioni verranno selezionati, a giudizio insindacabile e inappellabile della Giuria, i primi tre classificati e gli assegnatari di Menzioni d’Onore, di Merito e Speciali.

Art. 5 - Gli autori devono inviare gli elaborati e i dati personali e critici in una unica copia (allegando un curriculum da cui emergano nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale e-mail) entro il termine improrogabile del 01 Ottobre 2019 nelle seguenti modalità; tramite posta (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: La Pergola Arte via Baroni, 11 50141 Firenze o tramite E-mail a info@lapergolaarte.it .

Art. 6 - Quota di partecipazione richiesta Euro 20,00 per spese di organizzazione e segreteria. Per ogni singola sezione. Tramite bonifico intestato a Peter Michael Musone Segretario della Pergola Arte di Firenze: Banca Credem Agenzia 9 IBAN IT 15 O 030 3202 8080 1000 0001 483 copia della ricevuta del bonifico va inserito nel plico o allegata alla e-mail di partecipazione.

Art. 7 - I risultati del premio saranno pubblicati il 19 Ottobre 2019 sul sito www.lapergolaarte.it

Art. 8 - Gli elaborati inviati è sufficiente un'unica copia non saranno restituiti e potranno essere pubblicati dagli Organizzatori del Premio senza che i Poeti e Scrittori abbiano nulla a pretendere come diritti d’autore.

Art. 9 - E’ facoltà dell’Organizzazione, qualora si rendesse necessario, apportare modifiche al presente Regolamento.

Art. 10 - La partecipazione al Premio comporta automaticamente l’accettazione di tutti gli Articoli del presente Regolamento.

Art. 11 - I partecipanti al premio accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi della legge 675/96 e successive modifiche.

Art. 12 - Chi non interviene alla premiazione non ha diritto alla spedizione del premio.

Art. 13 - Per ogni vertenza legale è competente il foro di Firenze. Per ulteriori informazioni e chiarimenti telefonare al 328/1241883.

Vedi Evento

Da sempre viaggiatore globale

Auditorium Spadolini inaugurazione ore 17

1-18 luglio 2019 Consiglio regionale Toscana

Da sempre viaggiatore globale Quest'ultima personale di Umberto Allori non è che un'altra pietra miliare posta dal maestro livornese, onde comporre una sequenza storicizzata di tanti punti focali nella sua sessantennale carriera pittorica. La prima mostra del maestro ventenne ebbe la recensione critica dell'artista dell'EaismoVoltolino Fontani è testuale “Processione, opera che ha il potere per chi la osservi di annullare il tempo; come nel nostro caso che ci ha riportati ai tempi della prima giovinezza. Eravamo, allora, permeati della sognante poesia di “Lost horizon” del favoloso James Hilton. (Mostra personale per gentile concessione nei locali del Teatro “Gran Guardia” di Livorno nel 1958). Ed è appunto in questo dipinto dell'Allori che per pura coincidenza, forse, riviviamo la sequenza più poetica di una opera letteraria e quindi cinematografica che entusiasmò tutta una generazione.” Questa un'altra testimonianza importante di chi ha seguito la carriera di un uomo che nella sua pittura esprime un forte ingegno stilistico di rinnovazione e che con la sua infinita fantasia ci permette di visitare luoghi reali tradotti dalla sua creatività. Luoghi del suo intelletto poetico che incrocia con rara abilità rendendo il tutto a un magma di colorazione modus operandi che intreccia l'arte visiva con la poesia, essendo anche il maestro un fine poeta. Altra testimonianza importante è quella di Vincenzo Elefante gallerista livornese di grande apertura verso la pittura contemporanea e futura che ha tagliato di netto a Livorno la tematica post, post macchiaiola che dava sicuri guadagni ma non certo artistica visione all'arte moderna così scrisse nel catalogo di una sua personale il maestro Umberto Allori nel 1983 “Allori ha, secondo una sua personale visione, questa speranza e cerca ogni giorno di ritrovare confermati i presupposti, lavora da sempre per rinvigorirne la spinta. Durante il suo percorso si ferma, di tanto in tanto, e ci regala qualcosa che porta il segno di quella speranza, insieme alla traccia della solitudine (con la quale un poeta vero, deve necessariamente, fare i conti)”. Come non ricordare opere importanti come “Sedia gestatoria vuota”, “Nave fra i ghiacci”, “L'incendio di Chicago”, “Una notte praghese”, “Il grattacielo verde”, “ I palazzi celesti del cielo”. Anche la recente produzione di Umberto Allori come dice Michael Musone “è frutto di una rinnovata vitalità artistica, che, pur non rinnegando l'originaria matrice espressionista, si protende verso inediti equilibri cromatici, per sancire in modo ormai maturo, l'aspirazione dell'artista a un pieno e più stringente connubio fra figurazione e astrazione” dal catalogo della mostra personale presso La Pergola Arte di Firenze nel 2005. Ed è citato nel libro di Lilly Brogi “Toscana... Italia... cave canem fra leggenda e realtà” edito da Polistampa “In quei giorni lontani della nostra giovinezza è cominciata la sua avventura artistica, proseguita con grande dedizione, i suoi lavori annientano le voci incompetenti degli ironici che come allora metterebbero sempre un punto interrogativo, dopo l'affascinante parola “ARTE”.” Anche Anita Ferrando cita Umberto Allori nella mostra del 1976 “Le ultime creazioni di Allori rivelano tutta la loro potenza e la loro importanza, non solo come un risultato esteriore, ma di una visione estremamente umana interessante, una volta resa manifesta nella sua forma armonica.” Il pittore Allori si rivela un maestro in quanto armonizza con colorazioni universalmente esplosive il cantico del creato con la creazione terrestre e minimizzando la presenza umana che pur essendo vitale in tutti i tempi è certamente complementare alle sue visioni dei mondi, dei grandi edifici, tutte cose in analisi per significare la potenza astrale e duratura e quella umana di sicuro più caduca anche se apportatrice di fasti, e disgrazie e di opere immortali per il mondo. La mente dell'artista è un crogiolo di sogni e visioni altamente suggestive che determinano una affabulazione, per il suo passaggio pittorico rendendolo indimenticabile all'occhio attento di ogni osservatore che quanto meno le studia o le ammira. Anche la figura umana è rappresentata nel ritratto alla moglie la signora Lucia o a qualche altra modella come emblema femminile con l'ammirazione dell'artista, che con poesia coloristica raggiunge un elevato valore pittorico. Il sogno che diviene realtà, la realtà trasformata nel sogno dall'arte di una mente che non si dà tregua davanti a qualsiasi sensazione o visione umana o terrestre e trasporta il tutto conglobato nelle più alte sfere celesti. Michael Musone Esposizioni artistiche 1953, Esibizione Premio Nazionale Rotonda di Ardenza, Livorno. 1954, Esibizione Premio Nazionale Rotonda di Ardenza, Livorno. 1955, Esibizione Premio Nazionale Rotonda di Ardenza, Livorno. 1956, Esibizione Premio Nazionale Rotonda di Ardenza, Livorno. 1957, Esibizione Premio Nazionale Rotonda di Ardenza, Livorno. 1958, Esibizione Premio Nazionale Rotonda di Ardenza, Livorno. 1967, Firenze, mostra con il gruppo "Attias" alla Galleria G.A.I. 1974, Livorno, mostra con il gruppo "Attias" a Palazzo Santa Elisabetta. 1976, Livorno, mostra con il gruppo "Attias alla Fortezza nuova. 1976, Venturina, mostra con il gruppo "Attias alla V Fiera Mostra Economica. 1976 Mostra di pittura itinerante "L'Immagine critica in Toscana". Organizzata dall'ARCI-UISP di Grosseto. 1978 Exihibition d'Arte Grafica in Maremma. Orgazined da Amministrazione Comunale di Grosseto. 1997, Livorno, mostra personale alla Circoscrizione 3 del Comune di Livorno intitolata "I colori del sogno". 1979 Esposizione personale presso la GALLERIA INQUADRATURE di Firenze. 1980 17 ° mostra nazionale di pittura contemporanea "SANTHIA". 1981 Mostra di pittura itinerante "Museo mobile: NUOVI VERSANTI DELLA PITTURA IN TOSCANA". Organizzato dal Comune di Grosseto. 1982 18 ° Mostra nazionale di Pittura Contemporanea "SANTHIA '". Santhià (Vercelli). Esposizione 1996 "ETRURIA ARTE". Venturina (Livorno). Esposizione del 1998 della Galleria Moderna di Firenze. Certaldo e Firenze. 2005, Livorno, mostra personale presso il centro artistico "Il Grattacielo". 2005, Firenze, Mostra personale di Umberto Allori 2006, Firenze, Mostra "Libera Fantasia" presso il Palagio di Parte Guelfa organizzata dalla A.N.L.A Toscana. Nel 2008, Pistoia, mostra con asta "Maestri contemporanei" alla Galleria M'Arte. Nel 2011, Firenze, mostra "Sinfonia di colori" presso la Galleria La Pergola Arte. Nel 2011, Firenze, mostra al Premio "Piccolo Formato" organizzato da La Pergola Arte. Nel 2011, Firenze, mostra "Oltre, nuove proposte per il 2011" alla Galleria La Pergola Arte. Nel 2013, Livorno, mostra organizzata dalla Circoscrizione 2 del comune di Livorno intitolata "Arte al presente". Nel 2018, Firenze, Complesso Basilica di San Marco, Racconti di Viaggio. Nel 2019 partecipazione alla mostra collettiva Cave Canem artisti toscani alla ribalta con i seguenti artisti: Marcello Balestrieri, Lilly Brogi, Bruna Caselli, Lorenzo Casini, Patrizia Della Valle, Daniela Demichele, Morena Fammoni, Debora Fede, Daniele Menicucci, Stefania Silvari al Palazzo Bastogi sedi del Consiglio regionale della Toscana a Firenze.

Vedi Evento

Vernissage Cave Canem immagini e filmati

2-14 maggio 2019

Inaugurazione allietata da una perfomance musicale di un quartetto di archi degli allievi del Liceo artistico Alberti di Firenze proseguita con gli interventi di Lilly Brogi, Maria Rita Urcioli, Michael Musone e Giovanni De Girolamo con la presenza di un pubblico di appassionati che hanno fatto da degna cornice ad una bella mostra d'arte contemporanea nelle sale del Palazzo Bastogi sede del Consiglio regionale della Toscana.

Vedi Evento

Cave Canem artisti toscani alla ribalta

2-14 Maggio 2019

Mostra collettiva di artisti storici e nuovi aderenti alla Associazione La Pergola Arte di Firenze.
In concomitanza del suo diciottesimo anno di attività divulgativa dell'arte visiva l'Associazione ringrazia il Consiglio regionale della Toscana guidato dal Presidente Eugenio Giani e propone questa mostra collettiva di artisti fiorentini od operanti in Firenze, alcuni di essi docenti di materie artistiche nelle scuole fiorentine. Momento di confronto per la loro positiva arte che è un recupero culturale di notevole valore per una città come Firenze indicata come polo di grande interesse artistico per tutta l'umanità.
Artisti per la collettiva al Consiglio Regionale:
Umberto Allori, Marcello Balestrieri, Lilly Brogi, Bruna Caselli, Lorenzo Casini, Patrizia Della Valle, Daniela Demichele, Morena Fammoni, Debora Fede, Daniele Menicucci, Stefania Silvari
 

Vedi Evento

le immagini della premiazione 2018

Premio Letterario Lilly Brogi La Pergola Arte X Ed.

Auditorium Ente CRF 27 ottobre 2018

La premiazione della X edizione oltre la presenza della giuria e dei letterati provenienti da molte parti d'Italia ha visto protagonisti il maestro Fabrizio De Vincenzi che si è esibito all'organo con 3 brani di musica classica, la mostra "Armonie" delle opere dell'artista fiorentino Roberto Greco premio come Pittore dell'anno 2018 e del fine dicitore Daniele Ambrosini. Un doveroso ringraziamento va a tutti i partecipanti ed a coloro che hanno contribuito alla buona riuscita del evento. 

Vedi Evento

I Risultati della X edizione del Premio Letterario

27 ottobre 2018 Auditorium via Folco Portinari, 5 rosso Firenze

L'elenco dei premiati della X Edizione
SEZIONE A Poesia
1° premio: Rocco Pagliani
2° premio: Maciej Durkiewicz
3° premio: Dante Pastorelli
Finalisti: Gino Ghioni, Giovanni D’Elia, Gabriella Picerno, Fausto Marseglia.
SEZIONE B Raccolte Poetiche
1° premio ex-aequo a Renzo Piccoli con “Complanare Est - Ovest “ Albatros Edizioni
1° premio ex-aequo a Evaristo Seghetta Andreoli con “Morfologia del dolore” Interlinea Edizioni
2° premio a Caterina Uricchio con “Il Silenzio dei Contadini” Youcanprint
3° premio a Gabriele Lastrucci con “Contro – Verso” Claudio Martini Editore
Finalisti: Paola Carmignani “L’azzurro dentro” Pegasus Edition, Gabriella Paci “Onde mosse” Effegi Edizioni, Gianfranco Gaddi “Peregrinando nei pensieri”, Antonio Cerquarelli “Un fremito di verdeluna” Edizione Il Sanguerone.
SEZIONE C Narrativa
1° premio: Giovanna Potenza con “Ai miei occhi”
2° premio: Ester Cecere con “Mani Preziose”
3° premio: Alessia Tagliabue con “Oltre il Mediterraneo”
Finalisti: Giuseppe Mazzantini racconto “Il ponte del diavolo”, Ivana Saccenti racconto “Continua tu…”
SEZIONE D Saggistica
1° premio: Rino Fruttini con ”Caro Vittorio ti scrivo” Albatros Edizioni
2° premio: Giuseppina Mellace con “L’oro del Duce” Newton Compton Edizione
3° premio: Andrea Salmaso con “Aritmetica” Edizioni Libreria Progetto Padova
Finalisti: Claudia Villero “Confessioni alla corte deiTudor” Albatros Edizioni, Leo Ferrante “Leader si diventa”, Giovanni Adducci "Un garibaldino a casa Giacometti" Palombi Editore.
SEZIONE E Libri di letteratura
1° premio ex-aequo a Mario Filocca con “Anche gli uomini sognano” Albatros Edizioni
1° premio ex-aequo a J.C. Casalini con “Generazione Arcobaleno”
2° premio: Claudio Crepaldi con “Perché?” CTL Editore
3° premio: Edward P. Carrino con “ Il Segreto del volo” Europa Edizioni
Finalisti: Maria Cristina Perilli “Mio padre non era bello come Richard Gere”, Giovanni Tavcar con “Armonici Cromatismi emozionali” Il Convivio Editore, Alberto Frasher con “La quinta” Europa Edizioni.
SEZIONE F EBook
1° premio: Mauro Montacchiesi “Humanae Historiae” Aletti Editore
2° premio: Alberto Tomiolo “Clinamen” Campanotto Editore
3° premio: Marco Giuliani con “Oh, mia patria” Aletti Editore
Finalisti: Daniele Ciccotti “Baci da Draghi”.
 
Premi speciali:
Pittore dell'anno a Roberto Greco
Zaira Sellerio con “Dal profondo del cuore” Antonio Mancini Editore
Emanuele Corocher “Morire a Marcinelle. Storia di un minatore italiano”.
Elisabetta Ricci “Le donne di scuola sono tutte belle” Albatros Edizioni.
Lucia Ventrone “Le ali della prigione” Albatros Edizioni.
Alessio Vannini con “Il Mostro della camera” Vertigo Edizioni.
Caterina Gianuizzi con “Gli speroni d’oro” Aletti Editore.
Denata Ndreca con “Senza paura” Scribo Edizioni.
Giulia Fera e Francesco Testa "Veleni e verità" Graus Editore.
Dora Pergolizzi con “Ombra è tornata… ed altre storie”.
Beatrice Uccello, Augusta Romoli, Carmelina Rotundo, Daniele Ambrosini.
Vedi Evento
GALLERIA LA PERGOLA ARTE - Via della Pergola 45 Rosso 50121 FIRENZE -
CF: 94144060483 - Tel. 338.2223464 (Presidente Lilly Brogi) - info@lapergolaarte.it
Area Riservata